BEATREEX A SAMUEXPO

Il salone biennale dell’industria che si è svolto dal 6 all’8 febbraio a Pordenone, ha visto un notevole incremento di pubblico rispetto all’ultima edizione.

Un edizione da record che dimostra come il tema dell’innovazione susciti sempre maggiore interesse.

Per tre giorni i visitatori hanno avuto modo di vedere in anteprima nuovi modelli di macchinari e di percepire il fermento che c’è intorno alle nuove tecnologie. Il SamuExpo si conferma un punto di riferimento del settore con ben 650 espositori suddivisi in quattro saloni:

  • SamuMetal, 20° Salone delle macchine e utensili per la lavorazione dei metalli;
  • SamuPlast, 14° Salone delle lavorazioni plastiche;
  • SubTech, 14° Salone della subfornitura metalmeccanica;
  • Fabbrica 4.0, la Digital Revolution Area dedicata al mondo dell’industria 4.0.

Molto interesse anche intorno a Beatreex. I visitatori, tra cui manager e imprenditori provenienti da tutta Italia e dall’estero, si sono accostati con curiosità al nostro spazio, all’interno dello stand IMU, per capire di più sul funzionamento e su tutte le potenzialità che il CPS può offrire.

Il “dato che si trasforma in informazione” ha generato molta curiosità e consapevolezza dell’importanza del tema.

Termini come AI, BIG DATA o IoT non sono più concetti astratti e lontani, non sono più il futuro, ma sono un’opportunità da cogliere ora.