Integrazione e interconnessione: nell’Industria 4.0 il cuore dell’azienda è la comunicazione dell’ecosistema digitale

L’evoluzione dei sistemi produttivi è ormai orientata a un sistema di integrazione e interconnessione basato sui modelli dell’Industria 4.0.

Questo cambiamento era già in atto da diversi anni, e con il Covid-19, il processo ha subìto un necessario “tour de force”, portando le aziende ad adeguarsi velocemente pur di sopravvivere.

La trasformazione digitale è stata, ed è ancora, la strategia giusta per mitigare gli effetti devastanti della pandemia.

Non a caso la transizione digitale dei sistemi è anche favorita da forme di finanziamenti statali che vogliono portare le aziende ad abbracciare la digital transformation come strumento chiave per un futuro di successo.

In azienda quello che conta non è per forza visibile

Ci sono cose che sono importantissime per l’azienda pur non essendo visibili. Parliamo della comunicazione e della trasmissione dei dati e del sapere che costituiscono la risorsa più preziosa per un’impresa.

Le macchine 4.0 non esistono, o almeno non in senso stretto.

Esistono, piuttosto, macchine, dispositivi, impianti e ambienti che sono predisposti tecnologicamente e hanno tutte le caratteristiche fondamentali per poter fare parte di un’azienda un’Industria 4.0.

Nell’ambiente imprenditoriale di cui parliamo hanno molta importanza i beni immateriali intangibili, rappresentati dal know how aziendale, dal genio creativo e di esperienza accumulato pazientemente negli anni non solo dai dirigenti ma anche dal team.

I dati sono la vera, nuova, moneta della quarta rivoluzione industriale che stiamo a tutti gli effetti vivendo.

Creare valore in azienda con la digital transformation

Arriviamo dunque alla questione centrale del nostro articolo, cioè il cuore dell’azienda secondo gli schemi dell’Industria 4.0. Il cuore del sistema non è più il reparto produttivo, o meglio non solo, ma è l’intero ecosistema digitale esteso.

In questo ecosistema il dato è il fattore che crea valore in relazione alla struttura informativa necessaria alla gestione di tale ecosistema.

In poche parole, l’ambiente in cui il dato arriverà alla persona giusta, al momento giusto e al device giusto sarà quello vincente.

Una digital transformation di successo? Ecco come

Un modello di integrazione e/o interconnessione dell’ambiente di fabbrica creato ad hoc è una delle caratteristiche più importanti di una trasformazione digitale di successo.

Quando questo modello non è presente, le aziende non possono neanche beneficiare di incentivi statali e adeguarsi all’Industria 4.0.

Pertanto non basta acquistare le macchine più costose e innovative sul mercato.

Per dire di aver completato davvero la transizione digitale è necessario acquisire beni che soddisfino i criteri di trasmissione tecnologica dei dati e in cui il contesto aziendale sia effettivamente predisposto per fare il grande salto nella digital transformation.

Tutto deve essere perfettamente integrato, a partire dalle persone per finire all’intero ecosistema aziendale.

Andrea Fulginiti

Delivery Manager di Beatreex