Macchine che comunicano tra loro e produzione ottimizzata: è l’industria del futuro

Produzione che aumenta, informazioni sempre puntuali e precise e operatori che lavorano meglio grazie alla trasformazione digitale.

Non è utopia ma è il futuro dei processi produttivi portato dalla digitalizzazione dei sistemi.

Ormai è un dato di fatto: l’ecosistema industriale sta attraversando una vera e propria rivoluzione ricca di benefici e opportunità e la trasformazione digitale è l’assoluta protagonista di quanto sta avvenendo.

Non è un caso, infatti, se si parla di “quarta rivoluzione industriale” che, rispetto alle precedenti, vede come elemento principale l’utilizzo all’interno degli impianti di produzione delle cosiddette “tecnologie abilitanti”.

Che cosa sono? Sono strumenti che danno “nuova vita” al sistema produttivo, che diventa efficiente come mai prima d’ora.

La produttività aumenta e diminuiscono gli sprechi

Tutte queste soluzioni che si applicano ai processi legati all’industria coinvolgono tutti gli asset aziendali. Questo vuol dire che i modelli di Industria 4.0 prevedono una formazione del team di lavoro, che non può in nessun modo restare estraneo a questo tipo di cambiamento.

Lo ripetiamo più volte e non ci stancheremo mai di ribadirlo: la trasformazione digitale si fa CON le persone e PER le persone.

In un’epoca in cui si teme il suprematismo dell’intelligenza artificiale su quella umana, è più che mai importante comprendere che la trasformazione digitale non lascia indietro nessuno e, anzi, è un processo egualitario e paritario.

I vantaggi dell’ottimizzazione dei processi produttivi

L’ottimizzazione dei processi produttivi porta a produrre di più sprecando di meno. Questo avviene grazie a:

  • macchine intelligenti interconnesse tra loro e collegate a internet
  • analisi complesse di Big Data
  • adattamenti in real time
  • condivisione delle conoscenze del team e nessuna dispersione delle informazioni.

Come funziona la filiera logistico – produttiva

Tramite il collegamento di tutti gli asset coinvolti in azienda e nella filiera logistico – produttiva, il vantaggio dell’Industria 4.0 è quello di disporre di tutte le informazioni necessarie in tempo reale.

Possedere dei dati in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo per evitare gravi problematiche aziendali non è affare da poco.

La connessione tra cose, persone e sistemi è il fattore principale che permette una effettiva riduzione dei costi, favorendo l’interazione tra risorse.

Non è un caso che le imprese che hanno già abbracciato questo tipo di cambiamento hanno visto crescere il proprio business in maniera esponenziale (30 – 50%) grazie all’uso di nuove tecnologie.

È una rivoluzione effettiva, che sta avvenendo sotto i nostri occhi e che porterà benefici enormi per l’azienda e per chi ne fa parte.

L’industria del futuro è già il presente.

Il team di Betreex